Back

IELTS

Esame IELTS: Academic o General Training? Quale scegliere

Esame IELTS: Academic o General Training? Quale scegliere

Esame IELTS: Academic o General Training? Quale scegliere

Chi sostiene l’esame IELTS di lingua inglese può scegliere se farlo nella variante Academic o General Training. Seppure le modalità e la valutazione siano identiche, esistono alcune differenze di contenuto, e diverso è anche l’uso che si può fare della certificazione ottenuta. Nell’articolo approfondiamo questi punti e capiamo quale esame è preferibile scegliere in base ai propri obiettivi.

Chi sostiene l’esame IELTS di lingua inglese può scegliere se farlo nella variante Academic o General Training. Seppure le modalità e la valutazione siano identiche, esistono alcune differenze di contenuto, e diverso è anche l’uso che si può fare della certificazione ottenuta. Nell’articolo approfondiamo questi punti e capiamo quale esame è preferibile scegliere in base ai propri obiettivi.

Indice dell’articolo

Indice dell’articolo

  • Quale esame scegliere: IELTS Academic o General Training?

  • Struttura e contenuto dell’esame: quali differenze tra le due tipologie?

    • Differenze nella prova di READING

    • Differenze nella prova di WRITING

  • Valutazione: ci sono differenze?

  • Preparazione: come allenarsi in base alla tipologia d’esame scelta

  • Quale esame scegliere: IELTS Academic o General Training?

  • Struttura e contenuto dell’esame: quali differenze tra le due tipologie?

    • Differenze nella prova di READING

    • Differenze nella prova di WRITING

  • Valutazione: ci sono differenze?

  • Preparazione: come allenarsi in base alla tipologia d’esame scelta

14 febbraio 2024

Non tutti sanno che l’esame IELTS per la certificazione della lingua inglese viene proposto in due varianti: l’Academic e il General Training.
Entrambe vengono erogate con le stesse modalità, sono riconosciute a livello internazionale e valutano le competenze linguistiche di inglese certificando il livello da A1 a C2. Le differenze riguardano il contesto e lo scopo: l'IELTS Academic è orientato su temi e approcci vicini al mondo universitario, mentre l'IELTS General Training è impostato su argomenti e ragionamenti di carattere più generale.

Capiamo ora nel dettaglio le differenze tra le due tipologie d’esame: da quale è il più adatto alle proprie esigenze, ai modi più efficaci di prepararsi in base alla tipologia scelta.

Quale esame scegliere: IELTS Academic o General Training?

IELTS Academic è un esame progettato per coloro che intendono studiare o fare ricerca in un ambiente accademico di lingua inglese. E’, infatti, una delle certificazioni più conseguite dagli studenti che ambiscono a studiare in università all’estero, e a cui, nella maggior parte dei casi, è richiesto il possesso di un livello C1 tra i criteri di ammissione.

IELTS General Training è pensato per chi desidera lavorare o stabilirsi in un paese anglofono. È, infatti, molto richiesto e conseguito per scopi di lavoro o immigrazione. Può essere anche sostenuto da coloro che desiderano certificare la propria conoscenza della lingua inglese per ragioni di formazione generale o per arricchire il proprio curriculum, anche in caso non si abbia in mente di trasferirsi all’estero. E’ vero, infatti, che sempre più aziende in Italia richiedono a dipendenti e collaboratori un livello di inglese dal B2 in su.

Struttura e contenuto dell’esame: quali differenze tra le due tipologie?

Le due tipologie d’esame hanno le stesse 4 sezioni: Listening, Reading, Writing e Speaking.
Le sezioni Listening e Speaking sono uguali nelle due tipologie d’esame, mentre ci sono differenze nelle prove di Reading e Writing.

Differenze nella prova di READING

In entrambi gli esami questa prova dura 60 minuti ed è composta da 3 sezioni, ciascuna con un testo da leggere e comprendere, e le relative domande a cui rispondere (40 in totale). 
Ciò che cambia è, invece, il tipo di testo proposto, sia in termini di contenuto che di forma e tono di voce.

L'IELTS Academic READING propone 3 testi lunghi tratti da materiale accademico come saggi, manuali, articoli di ricerca e riviste accademiche. Possono essere di natura diversa, per esempio testi descrittivi, discorsivi o analitici. 

Per avere un’idea più concreta, riportiamo qui un esempio di traccia della prova di READING dell’esame IELTS Academic:

Per completezza, indichiamo anche dove trovare le risposte (fonte: British Council).

L'IELTS General Training READING, invece, propone 3 sezioni così composte:
1. due o tre brani corti di contenuto concreto;
2. due testi corti concernenti il mondo del lavoro;
3. un brano corto di interesse generale;

Generalmente si tratta di testi tratti da pubblicità, manuali aziendali, giornali o riviste
Anche qui, rimandiamo a un esempio di traccia d’esame dell’IELTS General Training nelle tre sezioni del READING:

Infine, le risposte corrette a tutte e 40 le domande (fonte: British Council).

Differenze nella prova di WRITING

In entrambe le tipologie d’esame la prova di Writing dura 60 minuti ed è composta da 2 sezioni: la prima (Task 1) consiste nella redazione di un testo di almeno 150 parole; la seconda (Task 2) richiede la stesura di un testo di almeno 250 parole

Veniamo ora alle differenze nelle tracce tra le due tipologie d’esame.

IELTS Academic WRITING: nella prima sezione il candidato dovrà descrivere, spiegare o commentare un grafico, una tabella o una schema
Nella seconda attività il candidato dovrà scrivere un breve saggio in risposta a un punto di vista o un’argomentazione che generalmente riguarda tematiche di carattere sociale con ricadute sul piano economico, famigliare, lavorativo, personale.

Possiamo vedere esempi di tracce d’esame per avere un’idea più chiara:
Academic - Esempio di traccia Task 1 
Academic - Esempio di traccia Task 2

In questo caso non ci sono risposte corrette o sbagliate, ma può essere utile avere un esempio di testo ben fatto da usare come modello in risposta alle due tracce linkate qui sopra: eccolo qui.  (fonte: British Council).

IELTS General Training WRITING: per la prima attività il candidato dovrà scrivere una lettera: argomento, tono di voce (formale o informale), destinatario e contesto variano da esame a esame. 

Nella seconda parte il candidato scriverà un testo in risposta a un punto di vista o un’argomentazione, generalmente si tratta di argomenti d’interesse generale o che sono oggetto di attenzione dell’opinione pubblica.

Qualche esempio: 
General Training - Esempio di traccia Task 1 
General Training - Esempio di traccia Task 2
Anche qui, rimandiamo ai testi da prendere a modello come risposta ai 2 task.

Valutazione: ci sono differenze?

Le due tipologie di test vengono valutate allo stesso modo e utilizzando gli stessi criteri: i punteggi vengono assegnati su una scala da 1 a 9 per ogni sezione, con il punteggio complessivo che rappresenta la media delle quattro sezioni. A questa scala numerica corrisponde il livello d’inglese come previsto dal Quadro Comune Europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue (CEFR), che riconosce 6 principali livelli di inglese: A1, A2, B1, B2, C1 e C2.

Preparazione: come allenarsi in base alla tipologia d’esame scelta

La preparazione per entrambi i test include l'esercizio e il miglioramento delle abilità linguistiche, con particolare attenzione ai contenuti specifici di Reading e Writing.

Nel caso si scelga di fare l’esame IELTS Academic, è consigliabile allenarsi sulla lettura e la comprensione di testi tratti da saggi, manuali e riviste di natura accademica. Ed è utile esercitarsi sulla produzione di testi argomentativi incentrati su tematiche complesse, lavorando a una costruzione ben articolata tra premesse, sviluppo delle argomentazioni e conclusioni. 

Se, invece, si è scelto di optare per l’esame IELTS General Training, l’ideale è fare pratica su testi tratti da quotidiani, riviste e articoli che parlino di tematiche legate al mondo del lavoro o notizie di attualità che interessano l’opinione pubblica. Per la parte di Writing è bene esercitarsi a scrivere lettere usando un inglese semi-formale e formale, con particolare attenzione alla chiarezza espositiva. Infine, anche in questo caso, è importante allenarsi a scrivere testi con una costruzione argomentativa ben fatta.

Adesso hai tutti gli strumenti non solo per valutare quale delle due tipologie d’esame scegliere, ma anche per sapere che cosa aspettarti dalle prove e dove dirigere gli sforzi in fase di preparazione. 

Se stai preparando l’esame IELTS, ti saranno utili tutti i nostri articoli dedicati, in cui spieghiamo come funzionano le varie prove e le strategie per fare un’ottima performance e prendere un voto alto. Li trovi nella sezione IELTS. 

Buona preparazione!

Non tutti sanno che l’esame IELTS per la certificazione della lingua inglese viene proposto in due varianti: l’Academic e il General Training.
Entrambe vengono erogate con le stesse modalità, sono riconosciute a livello internazionale e valutano le competenze linguistiche di inglese certificando il livello da A1 a C2. Le differenze riguardano il contesto e lo scopo: l'IELTS Academic è orientato su temi e approcci vicini al mondo universitario, mentre l'IELTS General Training è impostato su argomenti e ragionamenti di carattere più generale.

Capiamo ora nel dettaglio le differenze tra le due tipologie d’esame: da quale è il più adatto alle proprie esigenze, ai modi più efficaci di prepararsi in base alla tipologia scelta.

Quale esame scegliere: IELTS Academic o General Training?

IELTS Academic è un esame progettato per coloro che intendono studiare o fare ricerca in un ambiente accademico di lingua inglese. E’, infatti, una delle certificazioni più conseguite dagli studenti che ambiscono a studiare in università all’estero, e a cui, nella maggior parte dei casi, è richiesto il possesso di un livello C1 tra i criteri di ammissione.

IELTS General Training è pensato per chi desidera lavorare o stabilirsi in un paese anglofono. È, infatti, molto richiesto e conseguito per scopi di lavoro o immigrazione. Può essere anche sostenuto da coloro che desiderano certificare la propria conoscenza della lingua inglese per ragioni di formazione generale o per arricchire il proprio curriculum, anche in caso non si abbia in mente di trasferirsi all’estero. E’ vero, infatti, che sempre più aziende in Italia richiedono a dipendenti e collaboratori un livello di inglese dal B2 in su.

Struttura e contenuto dell’esame: quali differenze tra le due tipologie?

Le due tipologie d’esame hanno le stesse 4 sezioni: Listening, Reading, Writing e Speaking.
Le sezioni Listening e Speaking sono uguali nelle due tipologie d’esame, mentre ci sono differenze nelle prove di Reading e Writing.

Differenze nella prova di READING

In entrambi gli esami questa prova dura 60 minuti ed è composta da 3 sezioni, ciascuna con un testo da leggere e comprendere, e le relative domande a cui rispondere (40 in totale). 
Ciò che cambia è, invece, il tipo di testo proposto, sia in termini di contenuto che di forma e tono di voce.

L'IELTS Academic READING propone 3 testi lunghi tratti da materiale accademico come saggi, manuali, articoli di ricerca e riviste accademiche. Possono essere di natura diversa, per esempio testi descrittivi, discorsivi o analitici. 

Per avere un’idea più concreta, riportiamo qui un esempio di traccia della prova di READING dell’esame IELTS Academic:

Per completezza, indichiamo anche dove trovare le risposte (fonte: British Council).

L'IELTS General Training READING, invece, propone 3 sezioni così composte:
1. due o tre brani corti di contenuto concreto;
2. due testi corti concernenti il mondo del lavoro;
3. un brano corto di interesse generale;

Generalmente si tratta di testi tratti da pubblicità, manuali aziendali, giornali o riviste
Anche qui, rimandiamo a un esempio di traccia d’esame dell’IELTS General Training nelle tre sezioni del READING:

Infine, le risposte corrette a tutte e 40 le domande (fonte: British Council).

Differenze nella prova di WRITING

In entrambe le tipologie d’esame la prova di Writing dura 60 minuti ed è composta da 2 sezioni: la prima (Task 1) consiste nella redazione di un testo di almeno 150 parole; la seconda (Task 2) richiede la stesura di un testo di almeno 250 parole

Veniamo ora alle differenze nelle tracce tra le due tipologie d’esame.

IELTS Academic WRITING: nella prima sezione il candidato dovrà descrivere, spiegare o commentare un grafico, una tabella o una schema
Nella seconda attività il candidato dovrà scrivere un breve saggio in risposta a un punto di vista o un’argomentazione che generalmente riguarda tematiche di carattere sociale con ricadute sul piano economico, famigliare, lavorativo, personale.

Possiamo vedere esempi di tracce d’esame per avere un’idea più chiara:
Academic - Esempio di traccia Task 1 
Academic - Esempio di traccia Task 2

In questo caso non ci sono risposte corrette o sbagliate, ma può essere utile avere un esempio di testo ben fatto da usare come modello in risposta alle due tracce linkate qui sopra: eccolo qui.  (fonte: British Council).

IELTS General Training WRITING: per la prima attività il candidato dovrà scrivere una lettera: argomento, tono di voce (formale o informale), destinatario e contesto variano da esame a esame. 

Nella seconda parte il candidato scriverà un testo in risposta a un punto di vista o un’argomentazione, generalmente si tratta di argomenti d’interesse generale o che sono oggetto di attenzione dell’opinione pubblica.

Qualche esempio: 
General Training - Esempio di traccia Task 1 
General Training - Esempio di traccia Task 2
Anche qui, rimandiamo ai testi da prendere a modello come risposta ai 2 task.

Valutazione: ci sono differenze?

Le due tipologie di test vengono valutate allo stesso modo e utilizzando gli stessi criteri: i punteggi vengono assegnati su una scala da 1 a 9 per ogni sezione, con il punteggio complessivo che rappresenta la media delle quattro sezioni. A questa scala numerica corrisponde il livello d’inglese come previsto dal Quadro Comune Europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue (CEFR), che riconosce 6 principali livelli di inglese: A1, A2, B1, B2, C1 e C2.

Preparazione: come allenarsi in base alla tipologia d’esame scelta

La preparazione per entrambi i test include l'esercizio e il miglioramento delle abilità linguistiche, con particolare attenzione ai contenuti specifici di Reading e Writing.

Nel caso si scelga di fare l’esame IELTS Academic, è consigliabile allenarsi sulla lettura e la comprensione di testi tratti da saggi, manuali e riviste di natura accademica. Ed è utile esercitarsi sulla produzione di testi argomentativi incentrati su tematiche complesse, lavorando a una costruzione ben articolata tra premesse, sviluppo delle argomentazioni e conclusioni. 

Se, invece, si è scelto di optare per l’esame IELTS General Training, l’ideale è fare pratica su testi tratti da quotidiani, riviste e articoli che parlino di tematiche legate al mondo del lavoro o notizie di attualità che interessano l’opinione pubblica. Per la parte di Writing è bene esercitarsi a scrivere lettere usando un inglese semi-formale e formale, con particolare attenzione alla chiarezza espositiva. Infine, anche in questo caso, è importante allenarsi a scrivere testi con una costruzione argomentativa ben fatta.

Adesso hai tutti gli strumenti non solo per valutare quale delle due tipologie d’esame scegliere, ma anche per sapere che cosa aspettarti dalle prove e dove dirigere gli sforzi in fase di preparazione. 

Se stai preparando l’esame IELTS, ti saranno utili tutti i nostri articoli dedicati, in cui spieghiamo come funzionano le varie prove e le strategie per fare un’ottima performance e prendere un voto alto. Li trovi nella sezione IELTS. 

Buona preparazione!

Supportiamo persone ambiziose nel costruire un futuro di successo

Supportiamo persone ambiziose

nel costruire un futuro di successo

© 2023 Edusogno. All rights reserved.

© 2023 Edusogno. All rights reserved.